Lo street artist JR omaggia Martin Luther King

I fondamentali: uguaglianza

Fools Journal

Il prossimo 28 agosto sarà il 50esimo anniversario del famosissimo discorso “I Have A Dream” pronunciato da Martin Luther King a Washington per abbattere il muro del razzismo negli Stati Uniti. Per omaggiare l’attivista statunitense, pietra miliare ed insostituibile nella lotta per la conquista dei diritti civili, lo street artist JR è volato a Atlanta, città natale di King, per realizzare una serie di murales appartenenti al progetto Unframed. Le opere convertono in street art celebri fotografie dell’epoca che raccontano il movimento di protesta che agiva liberamente, e secondo la teoria della “resistenza non violenta”, per combattere i pregiudizi etnici. Top!

http://instagram.com/jr

View original post

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: