E ora, detox!

tumblr_mf8ei1jkuv1qiglx9o1_1280Passati i giorni dei pranzi ” calorie-selvagge”, delle cene e degli aperitivi gnam-gnam style, ossia “rumino dunque sono”, cioè del mangiare per evitare di dover trovare qualcosa di simpatico ed arguto da dire, è meglio fare i conti con una immodificabile realtà: il nostro corpo non è un contenitore che può essere riempito e svuotato a piacere. L’aumento di cibo, oppure la sua privazione, ha delle conseguenze profonde sul nostro organismo, ad esempio sul delicato equilibrio metabolico e su una serie di ormoni e di meccanismi deputati a regolare anzitutto il rapporto insulina/glicemia.

 

Ecco alcuni suggerimenti per aiutare l’organismo ad equilibrarsi in vista dei prossimi giorni ad alto impatto calorico.

holiday-detox-coffeeEvitare il caffè. Lo so, sembra un’eresia, ma ridurre l’introito di caffeina sarebbe auspicabile.

 

Tanto velocemente la caffeina dà energia, così altrettanto velocemente ne provoca il calo che stimola una richiesta di zuccheri da parte dell’organismo proprio per acquisire nuova energia. 

Meglio optare per il tè verde, che è a bassissimo contenuto di caffeina ed è ricco di antiossidanti. 

Se lo aromatizzate con lo zenzero, meglio se fresco, il gusto è assicurato.

 

 

holiday-detox-juiceProbabilmente verdura ed insalata non sono il focus dei pranzi e delle cene di questi giorni, quindi via libera a centrifugati di verdura a foglia verde che, grazie all’alto contenuto di clorofilla, aiuta l’organismo a combattere i radicali e aiuta il fegato nella sua azione di organo di depurazione.

Anche bere tanti liquidi (no, il prosecco e il sanbitter non sono pertinenti) come acqua, ma anche tisane è importante per mantenere idratato il corpo e per eliminare le tossine

 

 

holiday-detox-yoga 15 minuti al giorno di esercizio fisico, dolce, per aumentare il consumo energetico, aumentare il metabolismo basale e per permettere al corpo di eliminare le tossine col sudore. 

Magari lasciatevi ispirare da questi esercizi yoga: http://www.youtube.com/watch?v=hxTc9ECiadU&feature=plcp

 

 

 

imageStanche dopo solo 5 minuti di buoni propositi?

Immergetevi nella natura per tenere a bada lo stress che segue all’abbassamento di zuccheri nel sangue. Oppure concentratevi sull’immagine di questo bosco stilizzato o qualsiasi altra che vi infonde serenità e respirate alternativamente con le narici (chiudendole alternativamente col pollice) per 5 minuti, ha un effetto rilassante e calmante.

Importante, per aiutare il processo di depurazione è rispolverare il caro guanto di crine e strofinare energicamente il corpo, così da riattivare la circolazione superficiale, e terminate con un massaggio con l’olio essenziale di lavanda dalle proprietà riequilibranti.

 

Non basta tutto questo a darvi un po’ di costanza?

A mali estremi, estremi rimdei: basta andare su qualsiasi sito di moda o sfogliare un vecchio numero di Vogue e il senso di colpa sarà più convincente di qualsiasi buon proposito.

Annunci

Informazioni su Missandry

Vorrei vivere a metà tra un romanzo di Ellroy e Mad Men, uscire con Mick Jagger e teletrasportarmi tra New York e Parigi. E visto che ho 30 anni, reggere benissimo svariati martini dry.

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 369 follower

liebster award
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: