Come va?

Questo tema musicale, tratto dalla colonna sonora del piacevolissimo Moonrise Kingdom del mio amatissimo Wes Anderson,

mi sta ossessionando. Forse perchè mi fa sentire il peso di tutta la nostalgia,

di quello che è stato e di quello che poteva essere. E come tutti gli sguardi all’indietro, tinge il passato di oro.

Ma non esiste nessuna golden age. Esiste il presente e quello che facciamo per renderlo prezioso.

Il testo è una metafora molto bella. Poi, adoro pure i gufetti:

What do you do?

In april, i open my bill.

In may, i sing night and day.

In june, i change my tune.

In july, far, far i fly…

In august, away!

I must…

Annunci

Informazioni su Missandry

Vorrei vivere a metà tra un romanzo di Ellroy e Mad Men, uscire con Mick Jagger e teletrasportarmi tra New York e Parigi. E visto che ho 30 anni, reggere benissimo svariati martini dry.

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 366 follower

liebster award
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: