Felicità iposodica

A proposito di elenchi lunghissimi,

mi sono appassionata al libro “Il sale della vita” della celebre antropologa Peri Françoise Héritier, alunna ed erede accademica del celeberrimo Claude Lévi-Strauss.

In questo piccolissimo e prezioso libro, l’autrice incanala un fiume di cose che rendono gustosa la sua vita, dalla musica di Chat Baker alle foto del deserto, dal profumo di un bambino alla torta preferita.

Io ho raccolto la sfida: capire cosa insaporisce la mia vita. Per ora non ho ottenuto un gran numero di fogli, anzi, diciamo che su un foglio campeggia un gruppo sparuto di “cose gustose”, insomma una sorta di dieta iposodica del piacere, dieta autoimposta, inconsciamente certo, ma ugualmente insoddisfacente.

Compiti del rientro: infoltire la lista delle cose che sono il sale della vita.

Annunci

Informazioni su Missandry

Vorrei vivere a metà tra un romanzo di Ellroy e Mad Men, uscire con Mick Jagger e teletrasportarmi tra New York e Parigi. E visto che ho 30 anni, reggere benissimo svariati martini dry.

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 366 follower

liebster award
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: